10 consigli per diventare un bravo animatore

diventare un bravo animatore

Come diventare un bravo animatore

Si dice che l’animatore sia un mestiere nel quale tutti possono cimentarsi: non è esattamente così, poiché c’è bisogno di una predisposizione caratteriale ben specifica. Ovviamente, bisogna lavorare tanto e sodo per arrivare ad essere un buon animatore, poiché nessuno sa già esattamente cosa si deve e cosa non si deve fare! Con la pratica, col tempo, col sudore e con l’impegno si può diventare bravi in tutto: ecco qualche consiglio per diventare bravo nell’animazione.

10 consigli per diventare un bravo animatore

1)    Sorridere e trasmettere allegria: questi sono i primi due consigli fondamentali per un animatore! Mai lasciarsi abbattere dalle difficoltà, anzi mai lasciarsi abbattere in pubblico! Bisogna trasmettere la gioia di vivere.
2)    Far nascere nuove amicizie e legare con tutti: un altro consiglio fondamentale, poiché è necessario sia avere buoni rapporti con gli altri, sia incentivare la nascita fra gli stessi ospiti / clienti!!
3)    Non bisogna creare contrasti, ma essere in grado di risolvere tutto e di affrontare le lamentele, magari sdrammatizzando con una battuta o cercando la migliore soluzione.
4)    Curatevi! Mostrate sempre un aspetto pulito e curato, è fondamentale dare una buona impressione!
5)    Alzate i piedi quando camminate, non trascinatevi mai!! Dareste l’aspetto di una persona stanca ed annoiata, proprio quello che l’ospite / cliente non vuole vedere.
6)    Mantieni sempre la concentrazione: ricorda che sarai sempre osservato, anche quando meno te lo aspetti. Comportati come se fossi sempre spiato, perché è proprio così!
7)    Punta a farti volere bene dai bambini, anche se non è il tuo ruolo specifico: i bimbi sono fondamentali, il loro bene si sente e convince i genitori a fidarsi, in generale, di tutti.
8)    Cerca di integrarti più che puoi con gli altri animatori: è importante che avvenga ciò, sia per avere compagnia in momenti negativi (che, fidati, ce ne saranno) sia per condividere le gioie ed il tempo libero.
9)    Interessati di tutto, anche di quello che non ti riguarda. Potresti comunque contribuire e fare bella figura col tuo responsabile.
10)    Infine… cerca di divertirti! Se non ce la fai a stare fra le persone, se non ti piace essere al centro dell’attenzione, meglio che eviti questo mestiere! Al contrario, se ti piacciono queste cose sappi che sarà fra le più belle esperienze di vita!