Effettuare il backup del cellulare con Android e iPhone

Dopo aver visto nel dettaglio come clonare una sim passiamo adesso a trattare della clonazione del cellulare o meglio come effettuare il backup del cellulare con android e iPhone.

Talvolta succede che ci si accorga di una certa lentezza del proprio smartphone, questo è dovuto all’intasamento della memoria del telefono per le troppe applicazioni installate e per i troppi dati incamerati. A questo punto non resta che la formattazione per riportare il telefono alle impostazioni di fabbrica. Altre volte può succedere che annoiati del vecchio smartphone si proceda all’acquisto di un telefono più performante e dal design al passo coi tempi.

A questo punto ci si pone il problema del backup e del ripristino in quanto non si vogliono perdere tutte quelle app indispensabili al nostro divertimento o al nostro lavoro. Ci sono alcune soluzioni ad hoc per risolvere questo problema ovvero creare un backup del tuo telefono – e ripristinare dati e le applicazioni. Non ci vuole molto tempo per effettuare il backup del cellularee ancora meno per imparare come si fa!

Se vuoi sapere come effettuare il backup del cellulare  ed utilizzi uno smartphone Android, c’è un programmino che fa al tuo caso e si chiama MyBackup. Si tratta di una app molto semplice da usare che consente di mantenere tutti i dati contenuti nello smartphone: app, impostazioni, SMS, foto, video, musica. Inoltre puoi ripristinarli all’occorrenza sullo stesso terminale o su un dispositivo differente. È disponibile in tre release: una completa a pagamento al costo di 3,05 euro, una gratuita per 30 giorni ed una gratuita utilizzabile solo per i sistemi sbloccati (per i quali è stato eseguito il root). La versione gratis permette il backup di applicazioni e dati ma li ripristina solo sullo stesso cellulare da cui sono stati copiati inizialmente i file.

Per clonare il tuo smartphone o meglio per effettuare il backup del cellulare con MyBackup avvia la app. Con il dispositivo sbloccato, pigia sul pulsante Consenti per concedere ad essa i permessi di root. A questo punto, seleziona la voce BACKUP dalla schermata iniziale dell’app e scegli se creare una copia di backup di Applicazioni & Media oppure Dati. Ora bisogna indicare il percorso di destinazione della copia di sicurezza (Locali sulla microSD inserita nel telefono) e seleziona tutto quello di cui vuoi creare una copia di backup.

Per quello che riguarda Applicazioni & Media, hai la possibilità di salvare le app installate sul telefonino, i video, le foto e i file audio. Se esegui un backup dei Dati puoi invece salvare SMS, contatti, registro chiamate, sveglie, e tutte le informazioni a te più utili. La durata del backup dipende dalla quantità di dati che hai deciso di salvare e dalle prestazioni dello smartphone. Ricorda che (cosa molto importante) per copiare determinate applicazioni e impostazioni di sistema c’è bisogno di avere i permessi di root sbloccando il cellulare.

Appena conclusa la  procedura per effettuare il backup del cellulare con MyBackup puoi proseguire ripristinando i dati sullo stesso dispositivo (se formattato) o su un altro telefono facilmente (solo con la versione a pagamento della app) . Basta selezionare la voce RESTORE dalla schermata iniziale dell’app e scegliere se ripristinare Applicazioni & Media o Dati dalla microSD sulla quale si è provveduto in precedenza al backup.

Successivamente bisogna selezionare la voce Locale, la data del backup di ripristino e i dati da copiare sul telefono (applicazioni, musica, video, sms, ecc.). Partirà così il  ripristino dei dati, che  consentirà di trasferire dati e app dal vecchio smartphone al nuovo quasi in un batter di ciglia.

Se possiedi un iPhone il tutto risulta ancora più semplice. Basta utilizzare le funzioni di backup e ripristino incluse in iTunes, il software di Apple disponibile gratuitamente anche per windows.

Per eseguire un backup delle applicazioni e dei file presenti sul tuo “iPhone”, bisogna collegare il dispositivo al computer, selezionare il suo nome dal menu Dispositivi di iTunes (sopra a destra) e cliccare sul pulsante Effettua backup adesso. Per il ripristino dei dati dopo una formattazione o su un telefono diverso, accedi allo stesso menu e scegli il backup da ripristinare dalla schermata che compare. Il tutto è molto semplice.

 Ecco come effettuare il backup del cellulare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *