Napoli e Lilla: Un’opportunità da non lasciarsi sfuggire Zhegrova e Samardzic i primi rinforzi

Strategie di mercato del Napoli

Quando si parla di calciomercato, i tifosi del Napoli non possono fare a meno di essere entusiasti. E questa volta sembra che ci sia un’altra possibilità di scambio con il Lilla, ma con un costo più accessibile e senza rinunciare a nulla, anzi, il Napoli continua a sognare in grande. Vediamo alcune strategie di mercato del Napoli.

Non è passato molto tempo da quando, nell’estate del 2020, si è verificato un traffico di giocatori tra Napoli e Lilla. In quell’occasione, Victor Osimhen è approdato a Napoli per una cifra considerevole, mentre il portiere Karnezis e tre giovani talenti hanno fatto il percorso inverso, trasferendosi in Francia per un costo inferiore. Proprio in quel periodo, Adam Ounas è passato al Lilla, ma purtroppo la sua esperienza al Napoli non è stata all’altezza delle aspettative, diventando un rimpianto per ciò che avrebbe potuto essere.

le strategie di mercato dipendono anche dalla situazione di Osimhen che ha trascorso tre stagioni al Napoli, dimostrando il suo valore in campo. Durante questo periodo, il club partenopeo ha continuato a tenere d’occhio il Lilla, alla ricerca di talenti che potessero rafforzare la squadra. Tra i nomi che hanno attirato l’interesse del Napoli di recente c’è Tiago Djalo, un promettente difensore centrale. Purtroppo, Djalo ha subito un infortunio che potrebbe influenzare la trattativa, ma il Napoli non si arrende facilmente e continua a valutare le sue opzioni.

Inoltre, il Napoli ha posato gli occhi su un altro talento del Lilla: Edon Zhegrova, un esterno offensivo di destra. Questo giovane giocatore di soli 24 anni potrebbe essere una valida alternativa nel caso in cui il Napoli dovesse perdere Hirving Lozano. Il costo relativamente basso di Zhegrova, stimato intorno ai dieci milioni di euro, rende questa opzione ancora più interessante per il club partenopeo.

Tuttavia, uno dei desideri più grandi del Napoli è quello di portare Domenico Berardi nella squadra. Da anni Berardi è stato un obiettivo ambizioso, ma la sua permanenza al Sassuolo e le complicazioni economiche hanno reso difficile il suo trasferimento. Nonostante ciò, il Napoli continua a considerare Berardi come una possibile aggiunta futura e non ha perso di vista questa opportunità.

La filosofia del Napoli non cambia nel corso degli anni: il club punta sui giovani talenti per garantire una crescita costante della squadra. Un esempio tangibile di questa strategia è rappresentato da Leonardo Benedetti, un giovane centrocampista che ha dimostrato il suo valore durante il prestito al Bari. Aurelio De Laurentiis, osservando attentamente la crescita di Benedetti, ha preso nota e sta valutando le possibili opzioni, consapevole che la Sampdoria detiene i diritti sul giocatore.

Tuttavia, il Napoli dovrà fare alcune valutazioni strategiche a centrocampo e nelle linee di gioco. Sarà necessario capire quali sono le esigenze della squadra e se servono giocatori più fisici o con una maggiore capacità tattica. Un nome che è stato associato a un possibile ruolo già coperto è quello di Samardzic, un giovane talento di 21 anni che ha attirato l’attenzione dell’Udinese. Viene paragonato al talentuoso Piotr Zielinski, ma il Napoli non vuole rischiare di perderlo a parametro zero, considerando che il suo contratto scadrà nel giugno 2024. Una possibile discussione sul rinnovo del contratto di Zielinski potrebbe essere all’orizzonte per assicurarsi la sua permanenza.

Zielinski è un giocatore ammirato in tutto il mondo del calcio e, sebbene abbia rifiutato un’offerta dal West Ham l’anno scorso, ha l’intenzione di restare a Napoli. Tuttavia, il mercato è imprevedibile e le voci sul suo possibile trasferimento sono sempre presenti. Inoltre, la somiglianza tra Zielinski e Samardzic potrebbe portare il Napoli a considerare seriamente l’acquisto del giovane talento come una potenziale alternativa.

In conclusione, il Napoli è nuovamente coinvolto in un possibile scambio di mercato con il Lilla. L’obiettivo principale è quello di rinforzare la squadra con giovani talenti, mantenendo fede alla filosofia del club. Mentre Djalo, Zhegrova e Berardi rappresentano possibilità interessanti, sarà importante valutare attentamente le mosse del mercato e prendere decisioni strategiche per assicurare un futuro solido per il Napoli. Zielinski e Samardzic sono giocatori di talento che potrebbero svolgere un ruolo chiave nella squadra e sarà cruciale proteggere gli interessi del club per garantire una crescita continua. Il calciomercato è in costante evoluzione, ma una cosa è certa: i tifosi del Napoli possono continuare a sognare e ad aspettarsi grandi cose dalla loro squadra del cuore. Ecco le strategie di mercato.

Pubblicato da Flavio Troia

Ciao! Sono un tecnico informatico con esperienza multidisciplinare. Ho iniziato la mia carriera presso Radio Radicale, dove mi sono occupato di ripresa audio e video e gestione tecnologica. Successivamente, ho lavorato nell'assistenza clienti Vodafone 190, sviluppando competenze nell'interazione con il pubblico e nella risoluzione di problemi tecnici. Poi, come ITv Coordinator per MSC Crociere, ho gestito la TV interattiva e i sistemi televisivi di bordo, acquisendo capacità di gestione progetti in contesti multiculturali. Negli ultimi dieci anni, mi sono dedicato al social marketing, focalizzandomi principalmente su Facebook. Quest'esperienza mi ha permesso di specializzarmi nel marketing digitale e nell'engagement online. Al di fuori del lavoro, ho una passione per la cucina, sperimentando nuove ricette e condividendo piatti con amici e familiari. La mia formazione include una laurea in Linguaggi Multimediali e Informatica Umanistica presso l'Orientale di Napoli e un diploma di perito informatico. Sono appassionato di tecnologia, social media e linguaggi informatici, e sono sempre alla ricerca di nuove sfide e opportunità di crescita professionale. E #ForzaNapoliSempre