Ecco 9 consigli essenziali per raggiungere più persone su Facebook

Ecco 9 consigli essenziali per raggiungere più persone su Facebook

Come raggiungere più persone su Facebook

Facebook è di gran lunga il social network più popolare al mondo. Secondo l’ultimo conteggio, il sito ha un incredibile numero di 2,96 miliardi di utenti attivi mensilmente. Quasi pari alla popolazione combinata della Cina e dell’India. Anche se potresti non aver bisogno o non voler raggiungere così tante persone, è probabile che qualsiasi segmento demografico che desideri raggiungere sia attivo su Facebook. Raggiungere più persone su Facebook è fondamentale.

Purtroppo, la portata organica di Facebook (ovvero la distribuzione di contenuti non a pagamento) è diminuita costantemente negli anni. Da una portata media del 5,5% nel 2019, è scesa al 5,2% nel 2020 e al 2,2% nel 2021.

Ciò significa che se la tua pagina Facebook ha 1.000 follower, il tuo post raggiungerà organicamente solo 22 di loro.

Questa diminuzione è il motivo per cui la maggior parte delle aziende accoppia la portata organica con la pubblicità a pagamento nei loro piani di marketing su Facebook per spingere i loro contenuti a un pubblico più ampio.

Tuttavia, puoi migliorare la portata del tuo Facebook senza spendere troppo. Il consiglio più importante è quello di attivare l’algoritmo di Facebook con contenuti interessanti e di tendenza.

Algoritmo in relazione a raggiungere più persone su Facebook

L’algoritmo di Facebook analizza ogni post e determina quali tipi di post sono più probabili di coinvolgere gli utenti. Quindi, la piattaforma decide quali post le persone dovrebbero vedere sulle loro news feed e in quale ordine.

  1. Comprendi il tuo pubblico di riferimento
  2. Conversa con i fan
  3. Crea contenuti specifici per Facebook
  4. Pubblica al momento giusto
  5. Utilizza post promossi per promuovere i tuoi migliori contenuti
  6. Sperimenta nuovi contenuti
  7. Utilizza chiamate all’azione (CTA)
  8. Collegati con altre pagine
  9. Organizza concorsi a premi

Comprendi il tuo pubblico di riferimento per raggiungere più persone su Facebook

Dovresti avere un’idea chiara di chi è il tuo pubblico e di cosa vuole. Le persone che seguono una pagina Facebook aziendale si aspettano di vedere un certo tipo di contenuto all’interno di una nicchia specifica. Che tu stia promuovendo prodotti o pubblicando materiale relazionabile, è importante mantenere il contenuto in sintonia con l’identità del tuo marchio.

Assicurati che il tuo contenuto sia:

Significativo. Il contenuto che interessa ai tuoi seguaci manterrà il tuo marchio fresco nella loro mente. L’idea è di produrre contenuti rilevanti che si allineino con i tuoi obiettivi di marketing su Facebook. Informativo. Dirgli qualcosa che non sapevano renderà la tua pagina preziosa per i tuoi seguaci.

Avere un’idea chiara del tuo pubblico e delle sue caratteristiche ti aiuterà a progettare meglio i tuoi contenuti e il materiale promozionale. Uno dei modi migliori per definire il tuo pubblico di riferimento è creare le persone del pubblico – profili immaginari definiti in modo stretto che rappresentano il tuo pubblico ideale. Questi profili sono composti da attributi demografici e psicografici del target.

Supponiamo che tu sia una piccola azienda che vende scarpe. Se la Generazione Z è il pubblico di riferimento per la tua azienda di scarpe trendy, non vuoi creare un contenuto che risuona con ciò che era rilevante negli anni ’90, ad esempio. Tale contenuto avrà poca rilevanza per il tuo pubblico di riferimento; potresti persino perdere seguaci.

Conversare con i fan per raggiungere più persone su Facebook

Coinvolgere il tuo pubblico in conversazioni organiche ha due vantaggi chiave:

Facebook priorità i contenuti con un alto coinvolgimento. Se riesci a far sì che il tuo pubblico metta mi piace, commenti e condivida i tuoi post, Facebook li spingerà verso più persone. I post con un basso coinvolgimento fanno scrollare le persone e l’algoritmo di Facebook probabilmente li ignorerà. Le conversazioni sono il primo passo per costruire una comunità organica. Quando il pubblico riconosce il tuo tipo di contenuto, è probabile che inizi conversazioni e raccomandi la tua pagina ad altri. Le persone sono anche propense a fidarsi dei tuoi prodotti se trovano il tuo contenuto in linea con i loro valori.

Quindi come puoi conversare efficacemente con i tuoi follower?

Rispondi sempre a un follower che lascia un commento sotto il tuo post. Qualsiasi commento è un’ottima opportunità per ringraziarli per il loro interesse e lasciarli con una battuta spiritosa. Ricorda, più interagisci, più Facebook promuove il tuo contenuto.

Un altro ottimo modo per far parlare il tuo pubblico è quello di fargli delle domande. Il bisogno umano di esprimere opinioni ed emozioni è un ottimo modo per aumentare l’engagement! Un modo semplice per fare questo è attraverso sondaggi sui social media, che hanno una alta probabilità di coinvolgimento a causa dello sforzo minimo richiesto dal pubblico. I sondaggi sono un modo efficace e veloce per ottenere feedback, condurre ricerche di mercato e trarre conclusioni sulle preferenze del pubblico.

Molti utenti di Facebook sono molto attivi nei gruppi di Facebook. Pubblicare il tuo contenuto nei gruppi e interagire con gli utenti può fare la differenza. I gruppi di Facebook forniscono una linea di comunicazione diretta con il tuo pubblico di riferimento. Ad esempio, un produttore di attrezzature per attività all’aperto probabilmente aumenterà l’engagement pubblicando messaggi su gruppi di avventura o quelli legati a particolari sentieri e trekking. Allo stesso modo, un’azienda di cura dei bambini potrebbe ottenere una grande risposta pubblicando contenuti su gruppi per le neo-mamme.

Fai uno sforzo maggiore per interagire con il pubblico e vai in diretta. I video in diretta di Facebook aiutano a creare un senso di comunità e permettono alle persone di vedere le persone dietro al marchio. Concentrati su qualcosa di rilevante per la tua attività o il tuo settore, come video fai-da-te, video spiegativi e dietro le quinte e recensioni di prodotti. Durante le trasmissioni in diretta, utilizza la sezione commenti per far interagire il tuo pubblico con te e tra loro.

Creare contenuti specificamente per Facebook

Facebook supporta diversi formati di contenuti. Utilizza storie, post, video, video in diretta e Reels per creare contenuti specifici per Facebook. Copiare e incollare contenuti testuali generici su diversi social media potrebbe non fornire i risultati desiderati, ma la riproposizione in diversi formati può essere molto efficace.

I social media stanno sempre più puntando sui contenuti video. Con il successo di TikTok, Facebook è desiderosa di rendere i suoi “Reels” una parte importante della piattaforma. I Reels sono video a breve termine che consentono sovrapposizione di testo, effetti AR, voice-over, musica e una serie di altre funzioni. In effetti, Facebook ritiene che i Reels siano il suo formato di contenuto a più rapida crescita.

Crea Reels a breve termine basati sulla musica e sugli argomenti di tendenza. I Reels brevi sono particolarmente utili per portare nuovi utenti alla tua pagina e aumentare il tuo seguito. Poiché i Reels non dipendono dall’algoritmo del feed, sono un ottimo modo per far scoprire nuove pagine alle persone. Un recente memo di Facebook suggerisce che il gigante tecnologico inizierà presto a “raccomandare post, indipendentemente da dove vengano”, proprio come i Reels.

Allo stesso modo, le Storie sono un altro segmento altamente impegnativo di Facebook. Le Storie possono includere contenuti fotografici o video che scompaiono entro 24 ore. Facebook sembra puntare su nuovi formati come Storie e Reels rispetto ad altri formati consolidati.

Pubblica al momento giusto

Pubblicare al momento giusto può avere un grande impatto sul numero di persone che raggiungi con il tuo post. Secondo l’American Marketing Association, i migliori momenti per pubblicare su Facebook sono il martedì, il mercoledì e il venerdì tra le 9:00 e l’1:00. Il sabato è universalmente riconosciuto come il peggior giorno per pubblicare contenuti.

Oltre a capire il momento giusto per pubblicare, è anche importante pubblicare quotidianamente. Caricare nuovi contenuti ogni giorno fa sapere all’algoritmo di Facebook che la tua pagina è molto attiva e spinge il tuo contenuto verso più persone.

Usa post sponsorizzati per promuovere i tuoi migliori contenuti

Dato il scarso raggiungimento organico di Facebook, probabilmente dovrai comunque usare annunci o post sponsorizzati per attirare nuove audience. Puoi farlo scegliendo ottimi contenuti dalla tua pagina e sponsorizzandoli a un prezzo ragionevole usando gli annunci di Facebook per fornire un sostanziale raggiungimento a pagamento.

La cosa positiva è che gli annunci di Facebook ti permettono di definire un pubblico target molto specifico in base a molteplici metriche demografiche, come età, luogo, genere, interessi e così via. Ciò significa che un piccolo investimento può far visualizzare il tuo post della pagina davanti a centinaia di persone che corrispondono alla definizione del tuo pubblico.

Sperimenta con nuovi contenuti

Investire in contenuti di alta qualità che riflettono un alto tasso di coinvolgimento nei insights di Facebook può davvero cambiare il gioco. Può portarti da una piccola pagina Facebook Business e trasformarti in un importante attore sulla piattaforma. Mentre ogni pagina carica foto o video, la maggior parte lo fa senza una strategia di marketing sui social media in atto. Con un piano adeguato, puoi distinguerti dalla folla sperimentando nuovi stili di contenuti e idee.

Ecco alcune idee creative per i contenuti da esplorare:

Contenuti generati dagli utenti (UGC). UGC va molto di moda in questi giorni, e per una buona ragione. I clienti spesso fanno foto o video che mostrano i prodotti acquistati da un brand. Puoi usare questi contenuti per pubblicare sulla tua pagina Facebook. Aiuta a mantenere i clienti felici e indica anche ai nuovi utenti che le persone apprezzano e fidano dei tuoi prodotti. Un ottimo esempio è GoPro, che utilizza UGC per aumentare l’engagement sul suo canale YouTube. Collabora con gli influencer. Gli account influenti sui social media possono avere un impatto sull’audience. Porta gli influencer a bordo per creare contenuti video divertenti e accattivanti e attirare nuovi follower. Tutorial video. Offri tutorial pertinenti al tuo brand.

Utilizzare le chiamate all’azione (CTA)

Gli annunci Facebook e i post sponsorizzati richiedono sempre di scegliere un pulsante di “call-to-action” o CTA. Questi sono estremamente utili per incoraggiare gli utenti a tradurre i loro interessi in azione. Ognuno ha una funzione diversa: alcuni aumentano l’interazione o il traffico, mentre altri spingono le vendite e le richieste di informazioni.

Esempi di CTA includono:

Prenota ora Chiama ora Contattaci Scarica Invia un messaggio Richiedi un preventivo Mi piace Ordina ora Iscriviti

Collegati con altre pagine Interagisci con altre pagine su Facebook.

Metti mi piace e commenta spesso sui loro post. Iniziare conversazioni con altri brand porterà il loro pubblico alla tua pagina. La curiosità è uno strumento potente!

Le pagine dei fan sono un altro strumento utile per mettersi in contatto con nuovi utenti e renderli entusiasti dei tuoi prodotti.

Inoltre, puoi taggare altre pagine influenti nei tuoi post. Se gli piace il tuo contenuto, potrebbero condividerlo sulla loro pagina. Questo può esporti a un pubblico completamente nuovo.

Organizza giveaway

I giveaway possono essere molto popolari tra i clienti (chi non ama un omaggio?). Puoi organizzare giveaway stabilendo partnership con un’azienda complementare che condivide gli obiettivi del tuo brand. Un ottimo esempio è la collaborazione su Instagram tra Traeger Grills e l’azienda di beni per l’outdoor Yeti. I partecipanti sono stati invitati a pubblicare fotografie del loro setup per il barbecue e includere alcune menzioni nei loro post. E basta così! I premi includevano prodotti di entrambe le aziende, tra cui griglie e accessori di alta gamma.

In modo simile, puoi anche coinvolgere un influencer e offrire giveaway al loro pubblico. Gli influencer comandano spesso grandi pubblici sui social media; un piccolo giveaway può fare molto per attirare qualche centinaio di follower.

Pubblicato da Flavio Troia

Ciao! Sono un tecnico informatico con esperienza multidisciplinare. Ho iniziato la mia carriera presso Radio Radicale, dove mi sono occupato di ripresa audio e video e gestione tecnologica. Successivamente, ho lavorato nell'assistenza clienti Vodafone 190, sviluppando competenze nell'interazione con il pubblico e nella risoluzione di problemi tecnici. Poi, come ITv Coordinator per MSC Crociere, ho gestito la TV interattiva e i sistemi televisivi di bordo, acquisendo capacità di gestione progetti in contesti multiculturali. Negli ultimi dieci anni, mi sono dedicato al social marketing, focalizzandomi principalmente su Facebook. Quest'esperienza mi ha permesso di specializzarmi nel marketing digitale e nell'engagement online. Al di fuori del lavoro, ho una passione per la cucina, sperimentando nuove ricette e condividendo piatti con amici e familiari. La mia formazione include una laurea in Linguaggi Multimediali e Informatica Umanistica presso l'Orientale di Napoli e un diploma di perito informatico. Sono appassionato di tecnologia, social media e linguaggi informatici, e sono sempre alla ricerca di nuove sfide e opportunità di crescita professionale. E #ForzaNapoliSempre