Assalto a Tre Furgoni Portavalori sulla Statale 131: Sparatoria e Feriti a Siligo

Assalto a Tre Furgoni Portavalori sulla Statale 131: Sparatoria e Feriti a Siligo

Il Caos a Sassari: Rapina Armata a Tre Furgoni Portavalori

Assalto a tre furgoni portavalori: una violenta rapina ha scosso la provincia di Sassari nella mattinata di mercoledì, quando un commando armato ha assaltato tre furgoni portavalori sulla statale 131, all’altezza del bivio per Siligo. La situazione ha generato caos e paura, con una sparatoria in corso e diversi feriti.

Il Crimine Organizzato all’Opera: Dinamica dell’Assalto

Verso le 8:20, un gruppo di almeno otto malviventi ha bloccato i furgoni utilizzando un autocompattatore dei rifiuti e un furgone, dando vita a una scena da film. La strada statale 131, conosciuta come Carlo Felice, è stata completamente bloccata in entrambe le direzioni di marcia, creando enormi disagi al traffico locale.

Durante l’assalto a tre furgoni portavalori, i rapinatori hanno dato fuoco ai mezzi e aperto il fuoco contro le guardie giurate che scortavano i portavalori. Nella sparatoria, quattro persone sono rimaste ferite, incluso un civile colpito a una gamba da un proiettile. Le guardie giurate hanno riportato lesioni, mentre uno dei rapinatori potrebbe aver perso la vita. La dinamica esatta dell’incidente è ancora in fase di indagine.

Le forze dell’ordine sono immediatamente intervenute, impegnandosi in una caccia all’uomo nella provincia di Sassari. Numerosi posti di blocco sono stati istituiti, e un elicottero della polizia sorvola la zona per coordinare le operazioni. Al momento, si sta verificando la presenza di eventuali esplosivi sulla scena, e le autorità stanno contando i danni causati dall’assalto.

La strada statale 131 in direzione sud è stata chiusa al bivio per Ardara, con il traffico deviato sulla Sassari-Olbia. Questo ha generato notevoli ritardi e disagi per i pendolari della zona.

Una Crisi di Sicurezza Pubblica: Autorità al Lavoro

L’assalto armato rappresenta un grave pericolo per la sicurezza pubblica, e le autorità stanno lavorando senza sosta per riportare la normalità nella zona. Aggiorneremo costantemente l’articolo man mano che nuove informazioni emergono sulla situazione in evoluzione. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti su questo evento inquietante che ha scosso la provincia di Sassari.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *