La Cazzata di Dario Nardella (PD) a Linea Notte

Ci avviamo verso il governo Renzi e Dario Nardella a Linea Notte sfodera la prima cazzata. Leggete la cazzata di Dario Nardella (PD).

Attualmente membro della X Commissione Attività Produttive, Commercio e Turismo e della Giunta per le elezioni della Camera, Dario Nardella è stato questa sera ospite del programma di approfondimento politico Linea Notte in onda su Rai Tre. Male che vada ce lo ritroveremo ministro nel prossimo Governo Renzi. Ma vediamo cosa ha detto Dario Nardella, cito testuali parole: “Il paragone tra quello che successe con Prodi e D’Alema e quello che sta per succedere con la staffetta Letta-Renzi non regge.  Prodi fu eletto dal popolo e con la fine del suo governo, Massimo D’Alema fu scelto sulla base dei soli voti dell’Ulivo. In questa occasione invece, Enrico Letta non è stato scelto dal popolo attraverso le elezioni politiche mentre Renzi si, in quanto  ha vinto le primarie del PD.

Secondo Dario Nardella i 2 milioni di voti scarsi ricevuti da Renzi alle primarie del PD che si sono svolte un paio di mesi fa, sarebbero esperessione dell’intero popolo italiano. Rappresentante della nuova classe politica rottamatrice, Dario Nardella è uno degli esponenti del nuovissimo PD a cui è affidato il cambiamento del paese attraverso le riforme. Il rinnovo della classe dirigente è giunto al culmine. Fatto ancora più cupo accaduto nella trasmissione in onda su Rai Tre notoriamente vicina al PD, è rappresentato dal fatto che Daniela Santanchè presente in trasmissione ha potuto giganteggiare e fare un figurone.

Gli italiani ormai sono in balia di ruberie, incompetenza e sempre di più si allontanano dalla politica. Alla luce dei fatti non hanno tutti i torti e i partiti invece di migliorare la situazione, la peggiorano, sfoderando nuovi rappresentanti politici che sembrano più vecchi e meno competenti di coloro che hanno rappresentato le istituzioni italiane durante la prima repubblica. Poi dicono che i 5 stelle sono incopetenti e senza esperienza, siete ridicoli!

 

 

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *